versi arrangiati

 

spruzzi di gelo

 

fuoco inventato con arbusti e cartoni
arde
soffocante/soffocato
sotto un ponte
per scaldare arti rattrappiti
*
fili di fumo
salgono
dai comignoli di vecchie case sbilenche
poggiate alla rinfusa
su campi coperti di ghiaccio
guardati da alberi spogli
asilo per sparuti passerotti
alla ricerca di introvabile cibo
*
dietro i vetri
una figura di donna
gelo
negli occhi

 

 

 

 

 

marica riccardelli