limericks

 

La zitella di Bardonecchia

C'era una zitella a Bardonecchia
ogni giorno diventava più vecchia
affrontava le sue pene
voleva solo un pene
penosa zitella di Bardonecchia

Il beone di Torino

C'era un tal beone di Torino
ben noto come alito di vino
un brutto giorno s'ammala
il male al ciel lo immola
quel divino beone di Torino

Il giocoliere di Milazzo

C'era un gran giocoliere di Milazzo
che a tutti procurava gran sollazzo
ben giocava con DuPalle
guai a chi volea toccalle
felice giocoliere di Milazzo

 

Da Wikipedia

Il limerick è un breve componimento in poesia, tipico della lingua inglese, dalle ferree regole (nonostante le infinite eccezioni), di contenuto puntualmente nonsense e preferibilmente licenzioso, che ha generalmente il proposito di far ridere o quantomeno sorridere.

Un limerick è sempre composto di 5 versi, di cui i primi due e l'ultimo, rimati tra loro, contengono tre piedi e dunque tre accenti ("stress"), il terzo e il quarto, a loro volta rimati tra loro, ne contengono solo due. Le rime seguono dunque lo schema AABBA.
Nel limerick più comune il primo verso deve sempre contenere il protagonista, un aggettivo per lui qualificante e il luogo geografico dove si svolge l'azione, mentre i restanti versi sintetizzeranno l'aneddoto e nell'ultimo verso (solitamente) viene richiamato il protagonista, magari definendolo meglio.

Le origini del limerick sono assolutamente ignote e per quanto vi siano numerose ipotesi nessuna ricerca ha mai scavato nelle radici di questo buffo e licenzioso componimento.
È ritenuta certa la produzione di versi nonsense anche nell'antichità, con esempi più recenti in Shakespeare ed altri.

Secondo l'Oxford English Dictionary (già nel 1898) il limerick proviene dalla tradizione di riferire versi nonsense ai matrimoni, versi che sovente terminavano con la frase "will you come up to Limerick?" ("verrai a Limerick?"), dove la Limerick in questione è una città irlandese con l'omonima contea.

Questa spiegazione è tuttavia considerata confusa e poco attendibile, mentre le altre numerose ipotesi discordanti non aiutano. Più semplicemente si può dire che il limerick era conosciuto col suo nome già a fine ottocento.
Un grande scrittore di limerick, da taluni consideratone l'inventore, è Edward Lear, autore di diversi nonsense nella seconda metà dell'Ottocento .

 

13 marzo 2003

marica riccardelli