scritti in dialetto

 

l'urdema fermata

 

 

Nun è luntana l'urdema fermata
Lo sole se va a ponne dent'all'acqua
E se trascina apprésso chella fiamma
Che pe' la vita t'ha sempe accumpagnata

L'urdema lampa s'affaccia e te saluta
'nt'attocca chiù de cocerte allo sole
de raprì gl'occhie quanno jorno spunta
pe' chessa sete n'abbasta 'na bevuta

Se stuta chella luce… chiano… chiano
Sempe chiu scurda la notte s'avvicina
Sparisciono le stelle co' la luna
E te ne vai luntano… chiano… chiano

 

 

 

 

marica riccardelli